SEO

Un sito web correttamente progettato ha una grafica d’avanguardia, contenuti di qualità e un posizionamento in prima pagina, generalmente tra i primi risultati dei motori di ricerca.
Per far sì che questo accada, ideiamo siti web ottimizzati attraverso la SEO, acronimo di Search Engine Optimization, disciplina che prevede una serie di interventi sui fattori on-page (tra i quali ottimizzazione del codice, dei meta tag, dei contenuti multimediali) e sui fattori off-page (tra cui link building e web marketing) delle varie pagine web.
Essendo la SEO un’attività non fine a se stessa, una volta completata l’ottimizzazione, ci preoccupiamo di monitorare costantemente i siti pubblicati, il loro posizionamento organico, l’analisi degli accessi e tutti gli altri importanti fattori di web analytics. Interveniamo successivamente per apportare eventuali correttivi anche rispetto al posizionamento dei siti web dei principali concorrenti, così da pianificare una strategia precisa da perseguire nel tempo, personalizzata e su misura a seconda del cliente.

Analisi di mercato

Un’attenta analisi del proprio mercato di riferimento è il primo passo da compiere quando si imposta una strategia SEO per l’ottimizzazione dei siti web sui motori di ricerca.
Circoscrivere raggio d’azione, capire come si muovono i competitors, quali sono i modelli di ricerca e il comportamento degli utenti: questi sono i criteri da utilizzare per orientare al meglio le potenzialità della SEO e raggiungere così un pubblico sempre più ampio.
Migliorare il posizionamento sui motori di ricerca di un sito internet è un lavoro in cui i dettagli fanno la differenza: bisogna rispettare le linee guida di Google, soddisfarne i requisiti richiesti per aumentare il ranking online (il livello di rilevanza che le pagine di un sito ottengono in relazione ai diversi termini di ricerca nei motori) e, soprattutto, analizzare e monitorare costantemente l’andamento nel tempo, in quanto gli algoritmi cambiano periodicamente, trasformando, a volte anche radicalmente, precedenti linee guida.
Le intenzioni di ricerca degli utenti sono difficilmente prevedibili senza uno studio approfondito del settore e dei bisogni da soddisfare delle persone, necessario quindi per conoscere lo scenario intorno al quale ruotano i contenuti del sito web da ottimizzare. Tutto ciò ci serve per compiere insieme a voi ogni singolo passo in quello specifico mercato, con l’obiettivo di creare un sito web ottimizzato e ben posizionato su Google.

Definizione contenuti e keywords

In ottica della Google Seo c’è una regola imprescindibile a cui tutti i siti web devono attenersi: content is the king, ossia il contenuto è il re, colui che comanda.
E’ il contenuto, insieme a una serie di elementi e requisiti tecnici fondamentali, ad essere ago della bilancia nel posizionamento sui motori di ricerca. Ecco quindi che pubblicare testi elaborati in chiave Seo permetterà di scalare il ranking di Google.
La definizione di un piano editoriale, la scelta delle keyword e l’elaborazione di contenuti ottimizzati e interessanti è un’attività che contraddistingue la nostra professionalità da sempre attenta alle evoluzioni in campo multimediale, editoriale e pubblicitario.

Seo On Page e Off Page

Abbiamo detto che per scalare posizioni sui motori di ricerca è necessario pubblicare contenuti aggiornati, interessanti e con le keyword più appropriate alla tipologia di business trattata. Non è tutto: nello sviluppare un sito web dobbiamo prestare attenzione a un insieme di norme che rispettino standard prestabiliti e accertarci che il nostro sito internet non produca errori. Di questo si occupa la SEO off page.
E’ una strategia di ottimizzazione trasversale che si occupa di favorire l’interazione tra utente e informazione digitale nel segno dell’usabilità friendly, migliorare la performance ed efficienza, razionalizzare l’architettura dei dati, verificare il codice HTML e altro ancora.
Grazie all’analisi e all’applicazione di queste competenze specifiche siamo così in grado di rilasciare siti e portali con ottimi range in termini di qualità, velocità, correttezza di codice e chiarezza di informazioni.

Monitoraggio e reporting

Come varia nel tempo il posizionamento di un determinato sito sui principali motori di ricerca in base alle keyword prestabilite? Come varia il traffico in termini quantitativi e qualitativi? Come si comportano gli utenti sul sito? Quali sono i contenuti e gli argomenti che producono maggiori interazioni? Quali sono gli orari migliori in cui pubblicare aggiornamenti o promozioni speciali?
A tutte queste domande sappiamo dare una risposta precisa e attendibile grazie ad un’attività di monitoring e reporting a cui ci atteniamo in modo rigoroso.
Una fase decisiva nel lavoro di posizionamento sui motori di ricerca è infatti quella del monitoraggio dei risultati. Questa è un’azione che ci permette di valutare le performance di un sito e calibrare l’incremento di traffico in relazione ad un piano prestabilito o piuttosto a seconda dell’andamento del mercato.

Per farti trovare, sempre, al top