giugno 30

News Feed Values in Facebook : ad ognuno il suo contenuto

Facebook ha finalmente annunciato i News Feed Values! Il cambiamento all’algoritmo di Facebook era già nell’aria da quando, ad inizio anno, il CEO Mark Zuckerberg aveva annunciato di voler trasformare il social network in una piattaforma in cui gli utenti avrebbero potuto trovare solamente quello che realmente cercano.
L’obiettivo principale di Facebook (espresso anche dal motto nella homepage) è sempre stato quello di connettere le persone con i propri amici e le proprie famiglie, e per estensione con i divertimenti e gli interessi personali di ognuno di noi. Con l’implementazione dei News Feed Values, il social network fa un ulteriore passo in avanti verso questa direzione, aprendo nuovi scenari soprattutto per quanto riguarda l’aspetto più commerciale: Facebook per Aziende. Con parametri e valori che forniscono contenuti su misura degli utenti, studiare i nuovi trend online e le forme di comunicazione in modo professionale diventa ancora più importante: una valutazione errata in fase di pianificazione social, la creazione di contenuti non in grado di generare engagement, il mancato interesse da parte degli utenti  per i post pubblicati o sponsorizzati sulla pagina di un business possono generare un meccanismo irreversibile che confini la pagina in un limbo nel quale non venga più visitata.

Ma quali sono questi News Feed Values introdotti nell’algoritmo?

 

FRIENDS AND FAMILY COME FIRST

 

(AMICI E FAMIGLIA VENGONO PRIMA)

Con l’introduzione di questo valore, i contenuti di amici e familiari avranno maggiore visibilità: questo significa che le aziende dovranno essere in grado di creare contenuti di qualità che le persone avranno piacere a condividere estendendo così la portata e il coinvolgendo dei contatti.

 

A PLATFORM FOR ALL IDEAS

 

(UNA PIATTAFORME PER TUTTE LE IDEE)

L’algoritmo premierà con maggiore visibilità organica i post più apprezzati dagli utenti: questo dovrà stimolare le aziende a trovare nuove strategie creative per emergere, rivolgendosi a professionisti in questo campo.

 

AUTHENTIC COMMUNICATION

 

(COMUNICAZIONE AUTENTICA)

Una comunicazione non autentica, senza fonte e senza link di riferimento non piace all’utente e di conseguenza all’algoritmo: comunicare sui social network non vorrà più dire solo scrivere post, ma farlo in modo professionale.

 

YOU CONTROL YOUR EXPERIENCE

 

(TU CONTROLLI LA TUA ESPERIENZA)

Immagini poco coinvolgenti, frasi non corrette o sgradevoli alla lettura, contenuti non in linea con quelli attesi sulla pagina: con questo valore gli utenti avranno sempre più controllo su cosa nascondere e cosa continuare a visualizzare nel loro profilo. Un fattore che dovrà essere preso in considerazione dalle aziende per la tipologia di comunicazione da eseguire.

 

CONSTANT ITERATION

 

(CONTINUA ITERAZIONE)

Piacere a Facebook è una questione anche di aggiornamento continuo della pagina: le aziende dovranno rimanere al passo con i trend online con una piano editoriale cadenzato e regolare per rimanere attuali e visibili nel tempo.