novembre 15

Content marketing per aziende: i trend del 2017

Content marketing per aziende: i trend del 2017

Alla fine del 2016 mancano ancora parecchi giorni ma nel mondo dei contenuti e della comunicazione aziendale anticipare le nuove tendenze e iniziare a studiare fin da ora quali saranno gli scenari futuri è essenziale. Gli esperti di web marketing di AB&A hanno selezionato per voi quali saranno i più importanti trend del 2017 per quanto riguarda il content marketing per aziende.

 

Sfruttare i video diretta di Facebook

L’importanza delle video dirette di Facebook per l’impostazione di una campagna vincente di content marketing per aziende era evidente già da qualche mese. Con l’anno nuovo diventa fondamentale!

Che vengano impiegate per una semplice condivisione in diretta di un evento importante per l’azienda, per rappresentare un processo produttivo o ancora per richiedere un’opinione agli utenti su un prodotto, attraverso la nuova formula dei sondaggi live, le video dirette di Facebook aumentano il coinvolgimento del pubblico che sarà sempre più propenso a restare sulla pagina aziendale, aumentando in questo modo sia la copertura che interesse per il brand.

Unica pecca: data l’impossibilità di modificare i contenuti prima del caricamento e per garantire il massimo livello di qualità percepita, è necessario che l’impostazione della diretta venga eseguita fin nei minimi particolari. Risolvere questa problematica è semplice: basta affidarsi alla consulenza dei professionisti di AB&A che dopo un’attenta analisi dei trend e uno studio approfondito del prodotto e dell’azienda sapranno consigliare il modo migliore per gestire qualunque imprevisto!

 

Lo storytelling sui social network

Saper creare una storia che non annoi e sappia stimolare il pubblico è ovviamente alla base del content marketing per aziende. Ogni giorno gli utenti sono letteralmente travolti da messaggi pubblicitari sui social, banali e tutti uguali, in quantità tali per cui la maggior parte di questi viene ignorata o dimenticata in breve tempo. I contenuti che veramente possono fare la differenza sono quelli che regalano un’esperienza agli utenti, che riescono a suscitare emozioni e così, ad essere ricordati. Immagini, testi, video: tutto deve essere realizzato per generare interesse nel pubblico che sarà invogliato ad approfondire le novità sui prodotti della vostra azienda.

 

Le newsletter come strumento di content marketing

L’email marketing resta anche per il prossimo anno la forma più diffusa ed utile di content marketing per aziende, ovviamente se la strategia di comunicazione è impostata in modo corretto. Una newsletter responsive, cioè ottimizzata per essere visualizzata su qualunque dispositivo, studiata accuratamente nella grafica e nella realizzazione dei contenuti, permette di mantenere coinvolti gli utenti e i potenziali clienti sulle ultime promozioni, sconti sui prodotti o semplicemente per generare engagement per l’azienda.